October 2014

In questo post descriveremo come eseguire un tampone buccale per test di paternità. Vi ricordiamo che non è necessario un prelievo di sangue venoso. Il DNA, infatti, è contenuto in tutte le cellule del nostro corpo e le cellule della mucosa buccale prelevate tramite il tampone sono più che sufficienti per effettuare una analisi del DNA per test di paternità. Spesso i pazienti credono che un prelievo di sangue sia più “sicuro”, ma è solamente più invasivo. Il risultato che si ottiene da un prelievo di sangue e da un prelievo buccale è identico.

Istruzioni kit illustrazione-02

  1. Estrarre il tampone dalla confezione
  2. Strofinare il tampone sulla superficie interna delle guance. 
  3. Reinserire ciascun tampone all’interno della propria confezione.
  4. Ripetere la procedura per tutte le persone che partecipano al test. È molto importante non confondere i tamponi dei diversi soggetti.

slide_051

Basta cercare “test di paternità” su google per rendersi conto quanti laboratori offrono questo tipo di servizio, ma come scegliere? in questo post cercheremo di darvi qualche utile consiglio per aiutarvi nella scelta.

    • Assicuratevi che il laboratorio dove eseguirete il test di paternità sia dedicato esclusivamente alle indagini di parentela o di genetica forense. Non è consigliabile eseguire il test in un laboratorio dove si eseguono altre analisi cliniche di routine, il rischio principale è la contaminazione dei campioni da analizzare. Inoltre molti laboratori non eseguono direttamente il test di paternità ma mandano i campioni ad altri laboratori.

 

    •  Il personale che esegue il test deve essere specializzato in biologia forense. I biologi come i medici hanno diverse specializzazioni, accertatevi che il biologo a cui vi rivolgerete abbia esperienza in genetica forense. Ancora meglio se il personale è membro della Società Internazionale di Genetica Forense (ISFG).

 

    • Chiedete al laboratorio se segue le linee guida della Società Internazionale di Genetica Forense per l’esecuzione dei test di paternità, se non ne conoscono l’esistenza … meglio cambiare laboratorio!

 

    • Esistono controlli di qualità per test di paternità e parentela eseguiti da gruppi scientifici che fanno riferimento alla Società Internazionale di Genetica Forense; un laboratorio che partecipa annualmente a tali controlli con risultati positivi è sicuramente da prediligere.

 

  • Non lasciatevi convincere dai prezzi troppo bassi, il test di paternità è una indagine genetica complessa e per tale ragione costosa. Garantitevi risultati di qualità, non risultati economici!